Recupero crediti all’estero

Successo negli affari sul territorio nazionale e all’estero

I mercati e i clienti internazionali dischiudono un potenziale unico. Tuttavia all’estero la riscossione di crediti insoluti può diventare una vera e propria sfida. Le differenze culturali e giuridiche possono comportare consistenti variazioni tra un Paese e l’altro nel rispettivo comportamento in materia di pagamenti.

Grazie alla nostra pluriennale esperienza e presenza in 16 Paesi europei e a un sistema IT unitario su tutto il territorio europeo, avrete continuamente il pieno controllo e l’assoluta trasparenza sui crediti insoluti e sugli arrivi dei pagamenti in tutti i Paesi nei quali si trovano i vostri clienti. È possibile rappresentare in tutta semplicità, e nella lingua e valuta desiderate, statistiche, rapporti e situazione attuale dei casi ancora in sospeso.

Ovviamente ci assumiamo il coordinamento per vostro conto nella riscossione dei crediti su scala internazionale. Con noi avete un referente fisso che vi supporta in maniera affidabile in tutte le questioni – indipendentemente dal Paese in cui si trovano i vostri debitori. I nostri collaboratori superano i problemi linguistici e le differenze di mentalità tenendo in considerazione le peculiarità dei sistemi giuridici esteri e il fattore costi-benefici che ne risulta.

Nell’intera procedura all’estero potete sempre contare su un referente competente che vi assiste nei procedimenti di riscossione dei crediti, fino alla relativa conclusione. Le nostre filiali ci consentono di agire direttamente in loco:

 

  • Belgio
  • Danimarca
  • Germania
  • Estonia
  • Finlandia
  • Francia
  • Paesi Bassi
  • Norvegia
  • Austria
  • Polonia
  • Svezia
  • Svizzera
  • Slovacchia
  • Spagna
  • Repubblica Ceca
  • Ungheria